Flop(l)op

 

Dal 06/04/2016 al 27/04/2016
Orari mostra: Lun-Ven 10-13/16-19.30 Sab 10-13
Vernissage:
Orario vernissage: 18.00

Flavio Tiberio Petricca

Flop(l)op

Sapone, siliconi, pietre, spray, stencil, bronzo, cemento, legno, vetro cristallo specchi, barocco, liberty, eclettico, pelliccia, pelle, lattice plastiche fiori veneri icone feticci sensualità seduzione studio forma tattilità fluidità gioco contaminazione vita proliferazione stupore leggerezza meraviglia interazione specificità possibilità nel non essere, liberarsi, inseguirsi, camminare lentamente, immaginazione che osserva, che chiama. Lotta. Varcare la soglia di una camera delle meraviglie.

Viaggiare nel mondo acquisendo memorie e tradizioni attraverso i manufatti che ne trasmettono i contenuti, per poi rivivere l’esperienza attraverso oggetti iconici come i souvenirs, siano essi preziosi o chincaglierie di poco valore, è uno degli atteggiamenti più romantici che abbiamo nei confronti del viaggio. Ma se al contrario non conoscessimo questi luoghi e cercassimo di scoprirli attraverso gli oggetti che li raccontano? E se invece di riviverli facendo ricorso a deduzioni logiche, tentassimo di farlo solo attraverso la fantasia?

Questa, l’essenza della mostra di arti visive di Flavio Tiberio Petricca. A cura di Serena Di Giovanni e Silvia Di Summa, il 6 aprile 2016 dalle ore 18,00, a Roma, presso lo spazio espositivo “Fidia Arte Moderna”, in Via Angelo Brunetti, 49, all’interno dell’evento ‘Coesist or Die V’ di Profilexpo Piazza di Spagna.